racconti: CON GLI OCCHI CHIUSI

CON GLI OCCHI CHIUSI -Dove è andato Vincenzo?- -Oggi ha deciso di prendere un treno- -Sì? E dove vuole andare?- -Vuole fare un viaggio.- Aveva deciso di partire. Per la prima volta aveva deciso qualcosa, aveva sempre rinunciato alle decisioni; erano le campane a decidere per lui, con sei rintocchi ci si sveglia, sei rintocchi … Continue reading racconti: CON GLI OCCHI CHIUSI

racconto: Montesanto di fantasmi

Montesanto di fantasmi Oggi sto col culo al ferro ghiacciato del sedile, faccio tutto da seduta, salti immensi, giri, sbuffi, sto strappando vita al tempo. Spingo un poco quattro storie in mezzo a un libro tutto umano, tragedie ordinarie di un pezzo d’America carveriano, fanno luce dal didentro, vedo bene, come musica, metto a fuoco con … Continue reading racconto: Montesanto di fantasmi